Automania: la tua fabbrica di automobili

Recuperato all’asta del Victorian Monkey per due spicci, Automania è figlio di un kickstarter di successo. Ora, se vi piacciano i german e le automobili, questo titolo non può mancare nel vostro scaffale. Attenzione però perché dei però ci sono cari miei.

pic2860972

 

Automania
Aporta Games

Da 2 a 4 giocatori. Età 12+
Durata di una partita: circa 30 min a giocatore
Prezzo: 65 eur circa

 

 

Lo scatolo offre una plancia condivisa fra i giocatori, dove in una tabella in incrocio potete fare la vostra scelta piazzamento lavoratori. Sullo stesso tabellone sono evidenziati i due mercati dove venderete le vostre automobili, quello Americano e quello Europeo. Alla fine ogni giocatore riceve una plancia personale, che riporta le tre linee produttive. Tre infatti sono i modelli da produrre: utilitaria, berlina e supercar. Inoltre in una colonna sono riportati gli uffici.

pic2626306_lg

Mercati esigenti

Ciascun mercato ha le sue esigenze. Dei token sul tabellone principale illustrano per Europa e Nord America quali sono le caratteristiche preferite per quel mercato. Ad esempio un continente può favorire le macchine ecologiche, un altro quelle sicure. Le cose evolvono durante il gioco, rappresentando la dinamica del mercato.
Sta a voi attrezzare le vostre linee produttive in modo tale da soddisfare i mercati che vi interessano. Grazie all’ufficio vendita potrete inviare le navi ai mercati, guadagnando soldi e prestigio (i punti del gioco).

pic2709173_lg

Semplicità e divertimento

Una nota positiva di Automania è sicuramente la semplicità, nonostante il tema affrontato e comunque l’alto numero di dettagli. Il gioco infatti esplora diversi aspetti del ciclo produttivo dell’automobile, dal design alla vendita, passando per la produzione.
Se vogliamo trovare qualche aspetto negativo, probabilmente dovremmo annoverare il costo. Stiamo parlando di ben 65 euro, ma di miniature non se ne vede l’ombra.
Macchine cartonate, TAC. Optional cartonati, TAC. Soldi pure cartonati, TAC. Insomma per la cifra che si dovrebbe esborsare per il nuovo, ci si aspettava qualche componente più solido (es: macchinetta in miniatura stile Hotel, soldi di carta…).
Per il resto il gioco è divertente e vi farà divertire senza perdervi in complicati tecnicismi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code