Circus Express: tutti in carrozza

Siete appassionati di giochi di treni? Volete condividere questa passione in famiglia? Allora tutti a bordo di Circus Express, un divertente gioco astratto per tutti. Semplice, ma non per questo banale.
Cercate di creare la sequenza di colori a voi propizia per chiudere la partita e far partire il treno.

 

Circus Express
Red Glove

Da 2 a 5 giocatori. Età 7+
Durata di una partita: circa 30 minuti
Prezzo: 8 eur circa

 

Il gioco è molto semplice, forse uno gradino anche sotto Coloretto, ma ci si può divertire, in presenza sopratutto di baby giocatori.
Circus Express è stato acquistato in fiera direttamente allo stand della Red Glove, nella già citata promozione.

Cosa c’è all’interno

Il contenuto delude un po’, in particolare se siete appassionati di gettoni e cubetti. Qui trovate infatti semplicemente un set di tessere raffigurante vagoni di diverso colore, con divertenti disegni a tema circense. Inoltre è presente un dado a 6 facce, dove per ogni faccia è riportato un colore delle famiglie di tessere.

Un rompicapo matematico

Le tessere vengono suddivise in parti uguali fra i giocatori. Ogni partecipante pensa poi a formare un treno, mettendone una accanto all’altra. Quelle che avanzano vengono messe al centro del tavolo.
Il giocatore di turno lancia il dado: se sul tabellone è presente un vagone del colore sorteggiato, il ferrotranviere deve sganciare un vagone dei suoi a scelta e affiancarlo (sopra, sotto o di lato) al quello sul tabellone. La cosa importante è non sconvolgere la fila dei propri vagoni, ma una volta sganciatone uno, ricollegare i restanti.

Come si vince

Due rossi e un bianco: ho vinto la partita!

Non ci sono punti e punticini. Come dicevamo, ciascun giocatore avrà una fila di vagoni davanti a sé. Uscendo dall’ambientazione, che come avrete capito non si sente, possiamo dire che ciascun partecipante dispone di una sequenza di colori. Se quella sequenza è presente anche sul tabellone, allora il giocatore di turno ha vinto la partita. Semplice? All’inizio farete qualche partita mettendo carrelli a caso qua e là. Può accadere anche che non vi accorgiate neppure di avere vinto. Dopo sonore batoste, capirete che forse dovrete ostacolare gli altri, non creandoli la sequenza vincente.
Anzi, già che ci sete, dovete cercare di creare la sequenza più simile a quella che avete a disposizione.

Per concludere possiamo dire che questo astrattino, con un setup davvero veloce, può essere un buon defaticante dopo uno strizzacervelli. E voi cosa ne pensate?

Il vostro trenino è pronto da Get Your Fun.

 

2 commenti

  1. He devoted an entire show to Garcinia where he and guest scientist Dr.
    Julie Cheng explained the science behind Garcinia Cambogia.

  2. G. Cambogiacan furnish this serotonin without the common side effects of prescription drugs for depression, and users will not
    be driven to eat for energy, pressure, or from the effects of cortisol
    production.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code