Agricola: la tua fattoria

Correva il 2007 quando Agricola, alla sua prima edizione, si imponeva sul panorama ludico incassando lo Spiel l’anno successivo. Siamo di fronte a uno di quei intramontabili classici, che, con Carcassone, condivide la palma di pietra miliare dei giochi German.

www.uplay.it_Agricola--400x400


Agricola

uplay.it

Da 2 a 4 giocatori. Età 12+
Durata di una partita: circa 30 minuti per ogni giocatore
Prezzo: circa 55 Eur

 


Quest’anno uplay.it ha deciso di localizzare in Italia la nuova edizione. Rispetto alla precedente sfrutta l’esperienza di più di 3000 partite per scegliere, ad esempio, quale sia il set migliore di carte.
In più, ma questo si era già visto, niente dischetti né tombolotti: si parla di meeples per ogni risorsa. Significa che per tenere conto di grano, bovini e argilla, avrete dei segnalini raffiguranti la risorsa stessa. Rosenberg, l’autore, da tempo lavorava a questa edizione, con lo scopo di uscire non solo con la ristampa, ma con un prodotto migliorato ad un prezzo più basso delle precedenti edizioni. Tuttavia siamo a un punto decisamente specialistico. Conviene procedere con ordine.

IMG-20160624-WA0002

Dura la vita in pianura

Agricola vi catapulterà in un famiglia di contadini di secoli fa, marito e moglie. La plancia divisa in quadrati che vi viene affidata rispecchia il podere a vostra disposizione. In questo lembo di terra i vostri bucolici amici dovranno costruire la propria casa, partendo da due stanze di legno, e trarci di che vivere. Ciò avviene costruendo steccati per fare pascoli, magari attrezzati con stalle, oppure arando e seminando grano e vegetali.
Il tabellone generale riporta azioni possibili che permettono di raccogliere le risorse che vi servono o di giocare carte.
Alla classica dinamica di piazzamento lavoratori, già vista in Snowdonia, Stone Age e Agorà, Agricola affianca il gioco di alcune carte. Il gioco infatti dota ciascun contadino di una mano di 14 carte, equamente divise fra Occupazioni e Piccoli Miglioramenti.
Senza scendere ora nei dettagli, possiamo dire che sono tutte agevolazioni e bonus che i vostri fidi contadini otterranno una volta che le carte sono state giocate. Oltre a queste migliorie, esistono anche i Grandi Miglioramenti, disponibili su una plancia comune, che in generale servono a trasformare le risorse quali grano e bestiame in cibo.

IMG-20160624-WA0001

Che bello avere la pancia piena

Già, perché il cibo è un concetto quasi assillante  in Agricola. Nei 14 round di gioco, ciclicamente, i vostri contadini avranno bisogno di sfamarsi. Ecco il motivo di tutto l’affaccendarsi per la campagna. Tenete anche in conto che i contadini potranno avere figli, fino ad arrivare a comporre una famiglia di 5 elementi. Tutto questo, in generale, a patto di avere una casa con un sufficiente numero di stanze. Per fortuna anche il bestiame si riproduce, facilitando il vostro compito di tenere la scodella piena. Ovvio che se avrete qualche problema, sarete vittime di un simpatico malus.

Insomma, potete ben capire che Agricola è un gioco profondo che permette molte strategie. Alla fine il sistema di punti premia i giocatori che toccano un po’ tutte le attività. Infatti se, ad esempio, avete il granaio vuoto, riceverete un malus. Tuttavia, sopra un certo limite, il gioco non assegna ulteriori punti, punendo in questo modo la specializzazione eccessiva. Questo rende più utile avere almeno una zucca, che il 12esimo covone di grano.

A molti Agricola sembra un gioco astratto. Noi ci siamo divertiti a organizzare il nostro terreno e l’uso di animeeples e vegemeeples e ci imperlava anche a noi la fronte di sudore, ogni volta che un nostro ragazzo finiva sulla casella bracciante. L’unica cosa può essere la macchinosità di ridistribuire le risorse ad ogni round ed è un po’ difficile all’inizio controllare sia plancia che carte.
Tuttavia niente che non si possa risolvere dopo qualche partita.
Alcuni lo definiscono “un solitario multigiocatore”, ma in realtà vi troverete a competere con i vostri avversari per le risorse e vi osserverete l’un l’altro per verificare se è vero che l’erba del vicino è sempre più verde.
E voi? Avete esperienza con Agricola?

Se volete acquistare questo gioco, vi consigliamo di rivolgervi a Get Your Fun.
Arrivarci attraverso questo link a te non costa nulla, anzi, ed inoltre aiuterai a sostenere Volpe Giocosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code