Twin It!: abbinare tessere optical

L’Epifania che tutte le Feste si porta via“. E’ un antico proverbio, non sappiamo quanto diffuso.
È vero più che altro per chi ancora frequenta la scuola.
Per la Befana si faceva un punto sullo stato dei compiti assegnati per le vacanze.
Nel contesto ludico questi giorni possono essere l’ultima occasione per giocare in relax col clima delle Feste.
Il gioco che proponiamo oggi è davvero semplice e vi farà trascorrere un divertente pomeriggio con i più piccoli.
Ci riferiamo a Twin It!.

Tempo di lettura 3 minuti

Twin It! è un gioco di tessere con una meccanica davvero semplice.
Nonostante per l’appunto l’elegante confezione in latta contenga solo tessere, l’autore ha inventato ben 3 modalità di gioco.
Una di queste è anche cooperativa.
Parliamo di un gioco semplice, la cui semplicità è stata forse la chiave per essere stato candidato al As d’Or 2018.
Procediamo con ordine con l’usuale scaletta e con alcune considerazioni alle conclusioni.

Per chi va di fretta
  • Un semplice gioco dove bisogna appaiare tessere uguali
  • Diverse modalità di gioco permettono di trovare quella migliore per il gruppo
  • Molto carine, e funzionali al gioco, le decorazioni delle tessere
  • La scatola in metallo è sicuramente un elemento pregiato (forse troppo?)

Twin It!
di Nathalie Saunier, Rémi Saunier e Thomas Vuarchex
Ghenos Games

Da 2 a 6 giocatori. Età 6+

Durata: 10 minuti
Costo: lo trovate su Get Your Fun


Il design optical è la chiave

Dicevamo una scatola in metallo per Twin It!.
Forse un lusso fin troppo eccessivo dal momento che il contenuto è dato da sole, seppure numerose, tessere fronte-retro.
Particolari le decorazioni, dallo stile optical in diversi colori. Sembra di essere in un film di Austin Powers.
Alla fine una delle leve del gioco sta proprio nelle Decorazioni.
Molte sono simili tra loro e cambiano magari leggermente per il colore o la trama. Per ogni Decorazione c’è almeno una coppia, talvolta un tris.

La scatola in metallo è sempre un tocco elegante

Una meccanica simile al rubamazzo

Ok siete già lì con quello sguardo “Ah…rubamazzo”. Non saremmo così snob.
Vediamo prima di capire come funziona Twin It!
Ogni giocatore ha una pila di tessere alta quanto quella degli avversari.
Nel suo turno il giocatore volta la prima tessera della sua pila e la mette a terra.
A quel punto, tutti insieme, cercano di puntare il dito, o meglio le dita, su una coppia di tessere con la stessa Decorazione.
La ricerca può contemplare tutte le tessere in tavola, la prima di ogni pila o le prese precedenti (per i tris ovviamente, mossa chiamata Furto).
Le catture infatti si dispongono vicino alla propria pila, non sovrapponendole, così che tutti possano vedere la Decorazione.
La partita termine quando un giocatore raggiunge un certo numero di prese, vincendo così la partita.

Le coppie possono essere fatte usando la prima tessera della pila, quelle in tavola o le catture precedenti

Le altre modalità

Senza dilungarci nelle varie regole, al dire la verità poche, che arbitrano certe condizioni che si possono creare, ci dedichiamo anzi alle altre modalità di gioco.
La più carina secondo noi è quella a squadre.
A prescindere del numero di giocatori, le squadre sono sempre due.
Questa volta non sarà un solo giocatore a indicare entrambe le tessere uguali.
Quando un membro della squadra punta il dito su una tessera, un altro suo compagno deve trovare l’altra.

La modalità cooperativa parte più o meno così

La modalità cooperativa è estremamente semplice, anche grazie al sistema di punteggio beat your score,
Si sparpagliano tutte le tessere sul tavolo e in un minuto si cercano di fare più coppie possibili.
Tenete conto che le tessere si possono girare.
La stessa modalità può anche essere competitiva, dove le coppie trovate fanno punteggio per il singolo giocatore e non per tutti.

In conclusione

Twin It! è un gioco molto semplice di Ghenos Games basato esclusivamente su 135 carte.
Sono tesserine quadrate, fronte retro, con Decorazioni molto elaborate.
Il gioco, come lo dice il titolo, sta proprio nell’appaiare le tessere. La parte divertente è che non è così semplice.
Le immagini sono molto colorate, elaborate e, a tratti, simili tra loro.
La ricerca delle coppie, come da regolamento, “avviene in qualsiasi momento”.
Questa regola fa sì che l’attenzione sia sempre alta e ci sia sempre un clima abbastanza frenetico.
Un’altra delle regole chiave del gioco è che gli Errori, abbinamenti sbagliati, conducono a penalità.

Probabilmente non solo uno stile optical, ma anche animalier e non solo.
Insomma tutti effetti ottici che possono trarre in inganno.

Un party game per adulti e un gioco anche per bambini

In Twin It! non trovate nessun numero. Per questo è adatto anche a volpine giocose.
La confezione in metallo è molto prestigiosa. Magari può essere utile per essere portata in qualche gita.
Tuttavia ci chiediamo se sia indispensabile per contenere comunque solo tessere.
Però, chi non ama le confezioni in metallo?

Se volete acquistare questo gioco, vi consigliamo di rivolgervi a Get Your Fun.
Arrivarci attraverso questo link a te non costa nulla, anzi, ed inoltre aiuterai a sostenere Volpe Giocosa.

7 Gennaio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code