Supernova a Essen 2021: alcune novità

Studio Supernova conferma la sua presenza a Essen 2021.
Si presenta a questa fiera, probabilmente una delle più importanti a livello europeo, con due novità.
In questo articolo proviamo a fornirvi qualche anticipazione in base a quanto sappiamo.

Tempo di lettura 3 minuti

Su diverse community si parla di questa fiera, che dopo l’impresa titanica dell’anno scorso per organizzarla completamente in formato digitale, torna in presenza.
La modalità digitale in Volpe Giocosa ci era piaciuta, dal momento che la trasferta ad Essen, soprattutto quest’anno, può essere proibitiva.
Un discorso di bieca convenienza, se vogliamo.
Tuttavia anche quest’anno, nonostante il ritorno in presenza, è stato ritagliato uno spazio digitale.
Tornando a bomba, parliamo di cosa porterà in fiera Studio Supernova.
Alle conclusioni trovate qualche nostra considerazione.

Un piccolo excursus: Corti & Colti

E’ ormai arcinoto come Studio Supernova abbia acquisito XV Games, società che si è sempre distinta per la sua offerta di giochi astratti e di giochi un po’ fuori dagli schemi.
A Play 2021 abbiamo avuto l’onore di farci descrivere da Marcello Bertocchi la collana Corti & Colti.
In questo modo abbiamo avuto più ragguagli su Don Quixote, un gioco di ruolo davvero onirico, con il Cavaliere della Mancia perso nel suo mondo e Sancho Panza più pavido e terreno.
Di Biblioversum avevamo già avuto modo di parlare.
Anche questo gioco di ruolo, di “impersonificazione” ci piace pensare, non necessita di un master che faccia nottata a preparare la campagna.
Bastano un po’ di libri, manuali o riviste.
Tra l’altro si è concluso da poco un contest per aggiungere una nuova perla a questa collana.
Il tema del concorso era Dante.

Le nuove uscite di Studio Supernova Games

Vi elenchiamo brevemente due novità:

Dreamember

Se prima, con Don Quixote, si parlava di temi onirici, questa componente la ritroviamo in Dreamember.
Ad essere onesti abbiamo pochi elementi su questo gioco. Anche la pagina BGG è ancora per lo più vuota.
Quello che sappiamo è che si tratta del primo gioco che Ignazio Panades pubblica per Studio Supernova.
Le illustrazioni sono di Luigi De Feo e un certo Van Gogh.
Il tema dedicato al noto pittore è un’esclusiva per Essen 2021.
La stampa, in tiratura non ridotta, è prevista per il 2022.

Tornando al gioco

Come dicevamo se ne sa poco, essendo proprio la fiera tedesca l’occasione per provarlo in anteprima.
Ad oggi possiamo dirvi che “è un gioco di carte e parole, dove i giocatori cercano di giocare le lettere che tengono in mano, aggiungendo man mano condizioni alla parola del sogno”.
“Un gioco a scarto”, dove vince chi per primo rimane senza carte.
Pensato per 2-6 giocatori si conclude in meno di mezz’ora ed è giocabile a partire dai 10 anni.

A Dance of Spiders

Anche in questo caso, prima di spiegare a grandi linee di cosa si tratti, è opportuno parlare di Borsastratti.
In realtà c’è poco da dire, essendo già il nome di questa collana di giochi autoesplicativa.
Sono Borsastratti giochi con pochi elementi, potremmo dire pocket, ma non per questo banali.
Il contenuto di questi astratti sta tutto in una piccola borsetta, ma non la dilagante profondità strategica. Il loro motto è difatti: “un minuto per le regole, una vita per il gioco”.
Per fare un esempio potremmo proporvi Dicescrapers.
Notate la caratteristica plancia ricavata dalla stessa sacca che contiene gli elementi del gioco.

Non perdiamoci in chiacchiere

Tornando a Dance of Spiders, l’autore è Yusuke Sato, il cui nome tradisce le origini giapponesi del gioco.
Questo gioco è per 2 giocatori e dura una decina di minuti, con regole davvero semplici. Un bambino di 7 anni può già giocarci.
Due ragni si muovono su una tela, che è il tabellone ricavato anche questa volta dal sacchetto.
Attraverso i turni, la ragnatela si restringe, finché un ragno non rimane in scacco, ovvero non riesce più a muoversi.
Il gioco sarà disponibile dal 14 Ottobre.

In conclusione

In questi giorni, sui vari social, spuntano come funghi le immagini di The King is Dead in seconda edizione,
Vi diciamo una cosa: ci stiamo giocando anche noi.
Arriveremo come di consueto ad hype scemato.
Volevamo oggi anticiparvi questi due giochi che Studio Supernova porterà ad Essen.
Ci riferiamo al gioco di carte Dreamember e all’astratto borsastratto A Dance of Spiders.
Sebbene, come riportato nell’introduzione, è quest’anno per noi complesso partecipare a questa fiera, siamo curiosi di provare questi giochi.

Se anche voi siete curiosi di provare Dreamember, lo trovate in pre-ordine su Get Your Fun.
Nonostante la tiratura più larga è prevista per il 2022, dal 14 Ottobre saranno disponibili alcune copie.

Potete anche voi togliervi lo sfizio di provare The King is Dead.
Lo abbiamo proposto in un editoriale sui giochi di guerra per la sua raffinatezza e semplicità.
In qualche modo ricorda Rumble Nation, ma è ancora più essenziale.
Provare per credere.

Volpe Giocosa è un partner di Get Your Fun. Iscrivendovi e acquistando con il nostro link supporterete Volpe Giocosa, senza nessun costo da parte vostra.
Anzi, potete usufruire dei vantaggi elencati sul sito del nostro partner.

08 Ottobre 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code