DV Games & Ghenos: il vincitore del Gioco Inedito e alcune novità

Ed eccoci qua per una comunicazione che aspettavamo da tempo.
Del Gioco Inedito 2022 avevamo già parlato, proponendovi per partecipare.
Oggi abbiamo il vincitore.
Con l’occasione vediamo qualche novità che i due editori offrono.

Tempo di lettura 4 minuti

Il Gioco Inedito è uno di quei contest dove davvero gli autori devono spremere le meningi.
Lo spazio è molto stretto: solo carte e poche.
Ci vuole inventiva.
Nel comunicato si coglie anche l’occasione per proporre le prossime uscite.
Per noi di Volpe Giocosa ce n’è una da non perdere.
Ma continuiamo con il nostro ordine, con una striminzita conclusione.

I 3 giochi proposti e gli accessori

Ecco la lista dei giochi proposti:

Architetti del Regno Occidentale: L’epoca delle meraviglie

👨👩 Da 1 a 6 giocatori
🎂 Da 12 anni
⏲️ Durata: 90 minuti

Questa espansione, come per tutta la serie è localizzata da Fever Games, è distribuita da Ghenos Games.
Purtroppo è un gioco che abbiamo visto giocare, ma che non abbiamo avuto modo di approfondire.
Questa espansione aggiunge una plancia addizionale e nuovi personaggi alla corte del Re.
L’arrivo di Architetti da lontano, di clara fama, avranno l’onore di edificare ulteriori monumenti per la gloria reale.
Per i giocatori si traduce in un numero maggiore di strategie da implementare e nuova longevità alla loro scatola.

▲ Torna all’indice ▲

Museum Suspects

👨👩 Da 2 a 4 giocatori
🎂 Da 8 anni
⏲️ Durata: 20 minuti
🚢 In arrivo a fine Giugno 2022

Di questo gioco avevamo colto qualche informazione su BGG.
“Come ci ero arrivato chissà…”
Fatto sta che ora questo gioco della Blue Orange arriva in Italia Grazie alla distribuzione di Ghenos.
Museum Suspects è un gioco che di deduzione che si basa su un furto ad un museo.
Lo scopo è, per l’appunto, trovare il ladro.
Una griglia di carte riporta i sospettati e, tramite gli indizi, ogni giocatore sul suo taccuino escluderà gli innocenti.
I gettoni serviranno per “puntare” sui sospettati: solo alla fine si scoprirà chi aveva ragione.

▲ Torna all’indice ▲

Viticulture – World

👨👩 Da 1 a 6 giocatori
🎂 Da 14 anni
⏲️ Durata: fino a 95 minuti
🚢 In arrivo il 22 Luglio 2022

Ed eccoci qua.
Viticulture lo conoscete? Ah no? C’è l’articolo dedicato.
Uno dei giochi di maggior successo della Stonemaier Games e di cui Ghenos ha sempre localizzato sia il gioco base che le espansioni.
Questa volta è il momento dell’attesa espansione cooperativa.
Adesso si vendemmia tutti insieme.

Eventi e attrezzature migliorabili

E’ un’espansione molto flessibile, in quanto si adatta con ogni versione di Viticulture e con le espansioni già pubblicate (comprese quelle ancora da localizzare).
Un cooperativo sì, ma dove ogni giocatore mantiene la sua libertà individuale.
Infatti ciascun viticoltore dovrà raggiungere un minimo di punteggio.
E’ sufficiente fallisca un giocatore, affinché tutti perdano.
Dal punto di vista della meccanica sono state aggiunte carte Evento e la possibilità di migliorare le azioni.
Più dettagli quando avremo una copia fisica.

▲ Torna all’indice ▲

Accessori

Chiudiamo la carrellata con una serie di accessori, in senso lato.
La prima è Architetti del Regno Occidentale: Collector’s Box e Playmat.
La Collector’s Box vedete come un organizer di lusso che contiene tutto, ma proprio tutto, quello che è uscito su gli Architetti del Regno Occidentale.
Questo è il ruolo principale di questa box. In “omaggio” anche 14 carte promo.
Se poi proprio volete avere un set di lusso, perché non aggiungere anche il playmat?

Anche la serie Viticulture ha la possibilità di essere riorganizzata, anche in vista dell’espansione World annunciata.
Confezione esternamente davvero lussuosa, da esposizione.
All’interno c’è sempre la possibilità di organizzare tutti i componenti in scatoline con coperchio, per facilitare l’intavolamento e, soprattutto, la rimessa a scaffale a fine partita.

▲ Torna all’indice ▲

Il Premio Inedito 2022

Due righe anche sul Premio Inedito 2022.
Il vincitore è “Cartigli” con un team di autori d’eccezione: Maurizio Giacometti, Dario Massarenti, Matteo Sassi e Francesco Testini.
Il plus che ha permesso a questo gioco di emergere, secondo la giuria, è stato quello di essere più ambientato.
L’uso dei geroglifici, come si parlava nel blog di Get Your Fun, è spesso utilizzato solo come elemento grafico.
Qui gli autori li hanno legati alla meccanica di gioco con la possibilità di produrre parole.
Il tutto, ovviamente, con i mezzi limitati che il regolamento consentiva.
L’esperienza della squadra ha permesso poi di dare a Cartigli il taglio moderno dei giochi a cui siamo abituati.
Da provare.

In conclusione

Iniziamo congratulandoci con gli autori di Cartigli, che si portano a casa il premio Gioco Inedito 2022.
Dalla “relazione” della giuria sembra che gli autori siano riusciti davvero a mettere l’egittologia nel gioco.
Da provare.
Fra le uscite proposte…s’è capito attendevamo Viticulture World?
Sembra che la modalità cooperativa sia stata interpretata in un modo originale.
Ci giocheremo sicuramente. Come sapete è un gioco il cui tema ci ha sempre coinvolti.
Si veda infatti la competizione a Vinhos che ci ha fatto compagnia per tutto il lockdown.
Museum Suspects è invece quel gioco di deduzione che si può tirare fuori in ogni occasione.
Chi infatti non conosce Cluedo o Indovina chi?
A chi è rimasto a questi giochi, seppure validi, può fare un salto nel gioco moderno con questo furto al museo.
Per tutti gli altri semplicemente un’occasione per divertirsi, anche con volpine giocose.

Qui di seguito vi proponiamo una lista di giochi che possono piacerti se hai gradito l’articolo.
Acquistandoli dal nostro partner Get Your Fun attraverso questi link non ti costa nulla, anzi, e aiuterai a sostenere Volpe Giocosa:

23 Giugno 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code