Cashback: non solo l’app IO

Oggi vi vorremmo parlare dell’operazione cashback lanciata da Get Your Fun ieri.Cashback è un po’ la croce e delizia di molti italiani in questo periodo. L’operazione lanciata dal governo per incentivare il pagamento con strumenti elettronici stenta a partire.
Problemi con l’app e un sistema di registrazione a livelli (SPID, app…) che neppure il peggiore cabinato degli Anni 80.
L’operazione di Get Your Fun è sicuramente più semplice..e più conveniente.

Cosa è un cashback

Traducendo in maniera sintetica è un rimborso di una percentuale spesa.
Se pagate con le carte registrate con l’app IO, entro un certo limite e se fate un numero sufficiente di transazioni, il governo vi accredita una percentuale della spesa sul vostro conto corrente.
Per fortuna Get Your Fun la fa più semplice, ma, in qualche modo, non dipende solo dai voi.

wp-1607617766613.jpg

La proposta di Get Your Fun

In genere i negozi on-line adottano più o meno le stesse politiche, più o meno marcate.
L’operazione cashback non l’avevamo mai sentita, non in questa forma.
Tra l’altro, per quanto detto, è molto attuale.
E’ attiva su una selezione di giochi a catalogo ed ha un termine. Lo potete vedere per ciascuna scatola nella pagina dedicata del gioco.
Il cashback, per precisione social cashback, che si ottiene, il rimborso, dipende da quante copie sono state vendute.
Attenzione: non da quante copie vi siete comprati di quel titolo voi, ma di quante ne ha vendute Get Your Fun nel periodo promozionale.
A seconda del numero di copie vendute si applica una percentuale di cashback che vi sarà accreditata sotto forma di voucher (buono) per acquisti futuri.
La percentuale di cashback oscilla fra il 5% fino addirittura al 45%.

Un esempio di social cashback: Mariposas

Un esempio di social cashback: Mariposas

Quali titoli sono in promozione cashback

Al momento trovate questi quattro, ma inutile dire che bisogna monitorare di continuo la pagina per nuovi titoli:

Sono tutti titoli di Ghenos Games che avevamo già avuto modo di anticiparvi tempo fa e su cui torneremo (vedi Bumuntu e Mariposas)
Per fare un esempio pratico, Mariposas costa circa 51€ (ricordate che si può pagare anche in 3 rate da 17€).
Se entro circa 10 giorni (alla pagina dettagli più precisi) Get Your Fun venderà 5 copie di questo titolo, otterete un voucher da circa 2.5€.
Se però ne vende una trentina, il buono sarà da ben 23€ (come se aveste pagato il gioco solo 28€).
E’ interessante il fatto che per ogni gioco Get Your Fun indica l’obiettivo completatoquante copie devono essere vendute per il traguardo successivo.
Ricorda un po’ la logica stretch goal dei progetti crowdfunding.

getyourfan

In conclusione

Abbiamo visto la promozione social cashback di Get Your Fun e ve ne abbiamo voluto parlare.
Proprio per la sua natura diventa più vantaggiosa quante più persone aderiscono.
Speriamo infatti di avermi spiegato in maniera abbastanza chiara come funzionano gli scaglioni progressivi di rimborso.
Inoltre non bisogna tribolare in nessun modo, a differenza di più note operazioni cashback.
Penserà a tutto Get Your Fun con la sua solita professionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code