Recensioni giocose

matitaQuesta era la pagina dove erano raccolte le recensioni dei giochi.
Col tempo ci siamo accorti, anche confrontandoci su Internet con altri blogger, che non si trattavano di vere e proprie recensioni.
C’erano due strade a questo punto.
La prima era quella di allinearci a quello che il “pubblico” riteneva fosse opportuno trovare in una recensione.
Non eravamo convinti né di esserne in grado né di volerlo diventare.

Come ricorderete, Volpe Giocosa nasce da Giocatori Inesperti per Giocatori Inesperti.
Nel frattempo ci siamo evoluti, nemmeno troppo, ma non siete di certo davanti a sommelier dei giochi da tavolo.

Quello che proponiamo in questa sezione sono le impressioni che abbiamo avuto di un gioco al quale abbiamo giocato.
In base al tipo di gioco, facciamo provare il gioco a un pubblico diverso, per raccogliere diversi punti di vista.
Generalmente non trovate opinioni negative dei giochi.
Quest’aspetto, che può essere visto come piaggeria, è dovuto soprattutto a due motivazioni.

Il primo è che non giochiamo volutamente a giochi che sappiamo non possano piacere a nessuno della Redazione o al nostro pubblico di “tester“.
Gestiamo Volpe Giocosa come hobby e quindi non vogliamo né rovinare il nostro tempo libero né tediare chi cortesemente si presta a provare i giochi.
Magari non saremmo professionisti, ma siamo professionali e mettiamo passione in quello che facciamo.
Il secondo punto è che, scartando pochi giochi, riteniamo che ogni titolo possa piacere a qualcuno.
Proviamo quindi ad indicare il giocatore a cui quel gioco potrebbe piacere e per il quale varrebbe la pena fare l’acquisto.

Pane e burro, privi del fascino del salotto, sono cibo degli dei se mangiati sotto un albero.

– Alice Cholmondeley


Stone Age: sopravvivere all’Età della Pietra

Stiamo di fronte ad un classico del suo genere. Se cercate un piazzamento lavoratori, infatti, Stone Age è il paradigma che cercavate. In questo gioco vi troverete a dovere gestire un clan di uomini primitivi e a inviarli a compiere attività per il bene di tutta la tribù.   Stone…

Approfondisci

Sheriff of Nottingham: commercianti ladri!

“Quanti siete? Sì, ma cosa portate? Un fiorino” Ve lo ricordate questo tormentone del capolavoro “Non ci resta che piangere”? Bene, in poche parole riassume l’intera logica di Sheriff of Nottingham. Quindi abbiamo finito la recensione. Non siete soddisfatti? Ok, allora andiamo avanti. Sheriff of Nottingham Asterion Da 3 a…

Approfondisci

7 Wonders Duel: siamo tornati

Lo avevate capito che 7 Wonders è uno nostro pallino. Avevamo scritto anche una guida strategica (o almeno ci avevamo provato..) . Quello che avevamo notato, che 7 Wonders col morto faceva alquanto pena. Abbiamo provato la versione Duel al Romics (sebbene non fosse una novità). La nostra prova, seppure di…

Approfondisci

Flash Point: vi abbiamo ascoltato

Vi ricordate il sondaggio di qualche settimana fa? Ebbene, abbiamo raccolto i risultati e acquistato il gioco che avete votato: Flash Point! Adesso siamo pronti per una tosta recensione.   Flash Point: Fire Rescue Indie Boards & Cards Da 1 a 6 giocatori. Età 10+ Durata di una partita: circa…

Approfondisci