Vanagloria -The Card Game: la lotta degli stregoni

Il vostro affezionatissimo era in gioventù un appassionato di Magic, con scarsi e costosi risultati. Devo dire che Vanagloria – The Crad Game (Vanagloria in seguito) mi ha riportato a quei profumi di gioventù.
Quindi buttiamoci nella mischia con stregoni, concentrazione e spade magiche in questo titolo di Adamo Bencardino.

scatola_vanagloria

 

Vanagloria – The Card Game
Vanagloria Games

Due giocatori per confezione. Età 14+
Durata di una partita 30-120 minuti

 

 

 

Illustrazioni accattivanti

Vanagloria si presenta come un scatola di per carte da gioco e ne contiene, difatti, una cinquantina. Le carte sono bene illustrate e creano quella ambientazione fantasy che il gioco si prefigge. Alcune scritte in inglese sono riportate sulle carte, ma sono del tutto influenti durante la partita, dal momento che l’immagine impressa è autoesplicativa. Le istruzioni, facili e coincise, sono scritte sia in inglese che in italiano. Ciascuna confezione permette di far giocare due persone: più scatole, più giocatori.

carte

Attacchi e contrattacchi

Siamo di fronte ad un agguerrito scontro fra stregoni. A ciascun stregone è possibile far compiere delle azioni tramite altre carte da assegnare (ad esempio spade, duplicazione, scudo). Ogni mago può avere un livello di concentrazione di 0%, 50% o 100%. E’ questo un concetto chiave del gioco e, al fine di ogni turno, saranno assegnati punti a ciascun giocatore proprio a seconda di questo fattore. Lo scontro durante il round è proprio concentrato per abbassare la concentrazione del mago avversario (scusate il giuoco di parole).

 

Un gioco in punta di fioretto

Sebbene le regole siano molto semplici, il titolo lascia molte possibilità a vari tatticismi. Sono infatti la coordinazione degli eventi, fra attacco e difesa, e il sapere ben scegliere i tempi, le meccaniche che regolano il combattimento.
In genere questi giochi si perdono in rivoli di carte speciali e regolette varie che complicano inutilmente la faccenda, nel tentativo di allungare il brodo. Non è il caso di Vanagloria che è essenziale, nel materiale e nelle meccaniche, permettendo di svolgere partire asciutte in poco tempo.

scatole

In definitiva

Se amate giochi ad ambientazione fantasy e competitivi di carte, sicuramente Vanagloria: The Card Game è un titolo da inserire nel vostro scaffale. Dal prezzo contenuto e dalle meccaniche facilmente assimilabili, fa sì che possa essere intavolato con facilità. Ottima l’idea di rendere il gioco scalabile in base al numero di confezioni, scelta che anche altri autori dovrebbero prendere in considerazione.
Possibili limature potrebbero essere apportate prima della release ufficiale, ma a noi è sembrato già ben congegnato già allo stato attuale.

Ringraziamo Vanagloria per la copia messa a disposizione e invitiamo a mettervi in contatto con il sempre disponibile autore se avete domande.

I commenti sono chiusi.