The Specialists: sarete i nuovi George Clooney?

E’ partito proprio ieri il progetto Kickstarter di The Specialists dell’editore francese Explor8.

Chi ci segue ha letto l’intervista a Stefania Niccolini e Marco Canetta, che sono due degli autori di questo progetto Kickstarter.
Come sapete si tratta di un crowdfunding: se si arriva a una soglia di fondi raccolti, il gioco va in stampa con eventuali  contenuti bonus che dipendano dalla somma raccolta.
The Specialists come vedremo si rifà alla saga di Ocean Eleven, di cui è noto il remake del 2001 con l’attore amante del caffè.
Vi presenteremo questo gioco prima di essere presi dalla polizia. Nel caso ci vediamo alle conclusioni con i soldi per la cauzione.

Un simpatico video di Explor8

La meccanica base del gioco

  • Autori: Stefania Niccoli, Marco Canetta, Anne-Catherine Perrier e Dimitri Perrier
  • Illustrazioni: Christine Alcouffe
  • Da 1 a 4 giocatori. Età 14+
  • Durata: circa 1 ora

Per alcune ragioni non abbiamo potuto mettere le mani su una copia di pre-produzione del gioco.
Ci atterremmo a quanto ci ha detto Stefania e possiamo vedere dalla pagina Kickstarter.
Stefania ci aveva scherzosamente anticipato che il gioco era nato per trovare uno scopo a dei dadi che le avanzavano in casa.
In effetti siamo di fronte a un piazzamento dadi.
All’inizio del turno si crea una vetrina di carte Specialista e di dadi.
Ogni raccoglierà un dado e lo disporrà sulla propria plancia.
Gli Specialisti per mettere a segno il colpo, devono essere assoldati usando esattamente un dado come richiesto dalla carta.
Fatto questo, necessiterà di un ulteriore dado per essere attivato, in modo da procurarsi l’equipaggiamento necessario e mettere a disposizione le sue abilità.
Sul tabellone generale ci sono diverse città dove mettere a segno un colpo.
Se i vostri Specialisti hanno tutto quello che serve, scapperete col malloppo.

Ulteriori dettagli

Il gioco ovviamente ha dettagli maggiori di questa breve introduzione. Come al solito, alla pagina del Kickstarter trovate il regolamento, ancora in modalità bozza (draft).
Vedrete come le attivazioni degli Specialisti seguono combo che dipendono dal colore della carta.
Inoltre gli Specialisti non sono l’unica carta, ma ci sono anche gli Informatori che forniscono bonus.
Vincerà il giocatore più ricco a fine a partita che, oltre a i proventi di ogni singolo colpo, otterrà dei bonus in base a diversi fattori.
Ad esempio appena avrà uno Specialista per ciascuna disciplina (colore) otterrà un token bonus.
Altri bonus si conquistano grazie a dei tracciati.

Una simulazione della mise en place

Una simulazione della mise en place

Il contenuto della scatola

La confezione contiene il materiale tipico per questa categoria di giochi.
Niente miniature, ma dadi e carte in quantità.
C’è poi un tabellone assemblabile che offre i luoghi su cui sferrare i colpi, sparsi per tutto il mondo. Sono possibili 4 combinazioni diverse.
La grafica è fumettistica e molto carina. Che si ispiri anche agli autori?
Forse avremmo usato icone diverse per ingaggiare gli Specialisti, non affidandoci solo alla posizione e color del dado sulla carta.
Il colore rosso dei dadi “fisici” ricorda invece un casinò.

Una carta Specialista

Una carta Specialista. Il dado colorato in bianco è quello che serve per reclutare lo specialista, quello segnato in nero attiva il “premio” in basso. Il computer indica la competenza dello specialista

Il progetto Kickstarter

Ai ragazzi di Explor8 servivano solo 10.000€ per avviare il progetto e ne hanno già raccolti più del doppio.
Significa che The Specialist vedrà la luce.
I fondi raccolti al momento hanno permesso anche di sbloccare alcune migliorie, per lo più legate al materiale.
Alcune sono ancora in attesa di essere sbloccate, magari proprio da voi.
Un contributo di 40€ consente di avere una copia base, con il regolamento in inglese e francese. Immaginiamo che quello in italiano sarà scaricabile quando definitivo.
La versione Deluxe è in sconto per le prime 72 ore a 55€. Dopo sale a 55€.
E’ una versione con una mini espansione e materiali più solidi (vedi le fiche del poker). Adesso è acquistabile sono in una confezione da 3 a 165€ (55€ a copia).
Contenute le spese di spedizione per l’Italia, solo 7€.
La copia arriva a casa a Marzo 2021.

pic5718366

In conclusione

The Specialists è l’ultimo gioco a cui hanno contributo Stefania Niccolini e Marco Canetta, di cui recentemente abbia presentato The Long Road.
Il loro Kickstarter in meno di 24 ore ha raggiunto l’obiettivo di fondi che si era posto Explor8.
La campagna si conclude il 12 Dicembre.
Anzi, la somma raggiunta ha sbloccato buona parte delle migliorie.
Siamo di fronte a un piazzamento dadi dove bisogna mettere su una squadra di specialisti per completare un colpo.
Teoricamente l’ambientazione ci porta nella più tipica Hollywood, ma non sappiamo quanto si percepita non avendo giocato.
C’è la possibilità che vi sentiate dentro al Bellagio, oppure che tutto si limiti a un raccogli e spendi risorse.
Fatto sta che i noti detrattori dei dadi possono stare tranquilli, visto che qui la meccanica non sfrutta la loro componente aleatoria.

getyourfan

Come sapete Get Your Fun si è attivata per creare gruppi di acquisto di diversi Kickstarter. Secondo è una comodità per tutti coloro che hanno poca dimestichezza col crowdfunding.
Rivolgersi ai ragazzi di Get Your Fun permette di creare un rapporto più simile all’acquisto di un normale gioco.
Inoltre, col motto “l’unione fa la forza“, si riesce spesso a ottenere sconti, almeno sul prezzo di spedizione.
Al momento The Specialists non è nella loro lista, ma noi stiamo facendo un pensierino a Shogun No Katana.