Più o Meno: conti rapidi se vuoi vincere

Nel 2020 vi abbiamo proposto diversi titoli della serie Headu e Ludic, dove Headu ha un catalogo dedicato ai più piccoli, mentre Ludic è rivolto alle famiglie. Oggi vi presentiamo Più o Meno, della categoria Ludic, appunto.




Tempo di lettura 4 minuti


E’ un gioco che fa leva sulle capacità aritmetiche dei giocatori. A prima vista Più o Meno potrebbe sembrare un fuori catalogo, nel senso che potrebbe essere più adatto alla linea Headu.
Al contrario, abbiamo visto come giochi di questo tipo possano coinvolgere anche gli adulti, che giocano con i bambini e non li fanno semplicemente giocare.
Alle conclusioni vediamo se i conti tornano.

LUIT23561-JPG-4

Più o Meno
di Luca Bellini e Luca Borsa
Ludic

Da 2 a 5 giocatori. Età 7+

Durata: 20 minuti
Costo: 15 eur circa


L’eleganza che contraddistingue la linea

Più o meno condivide lo stesso stile degli altri titoli che abbiamo visto in precedenza.
Una scatola rettangolare lucida, delle dimensioni di un libro, che indica chiaramente le caratteristiche principali del gioco e le abilità necessarie per giocarci.
All’interno la plastica è stata bandita.
I Gettoni Punteggio, di diversa taglia, hanno un Espositore. Gli altri gettoni, Segnalini Tondi, servono ai giocatori per prenotarsi.
Il motore del gioco è costituito da 9 dadi in legno a 6 facce e da uno Spinner.
Uno spinner è un cartoncino con una freccia che ruota su un perno centrale, dopo averli dato una schicchera, e quando si ferma indica un settore.
Il regolamento è semplice ed è, anche qui rispettando la linea, è riportato su un cartoncino double-face.

L'espositore per i gettoni punteggio non sarebbe indispensabile, ma visto che c'è

L’espositore per i gettoni punteggio non sarebbe indispensabile, ma visto che c’è. I Gettoni non sono sciupati, è semplicemente un riflesso.

Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d’esecuzione

Il titolo del paragrafo, citazione di un famoso film, riassume il gioco.
Un giocatore gira lo Spinner che indicherà, una volta fermatosi, un numero da 1 a 12.
Si crea un cerchio con i Segnalini torni e all’interno si lanciano i dadi.
Lo scopo del gioco è usare una coppia di dadi dello stesso colore, al limite coinvolgendo il dado beige Jolly, per trovare il numero indicato dallo Spinner.
Fra i dadi si può mettere un più o meno, da cui il nome del gioco, cosicché il risultato sia quello indicato dallo spinner.
I dadi non si toccano: chi pensa di avere trovarlo il set di dadi che può dare il numero richiesto, preleva il Segnalino Tondo dello stesso colore.
Se pensa non ci siano più possibilità di ottenere il risultato, può prelevare il Segnalino Tondo bianco.

Il setup di un round. I giocatori in contemporanea cercano di abbinaee i dadi per trovare un numero richiesto dallo spinner. Trovata la cobinazione, prelevano il Segnalino Tondo del colore dei dadi

Il setup di un round. I giocatori in contemporanea cercano di abbinare i dadi per trovare un numero richiesto dallo spinner. Trovata la combinazione, prelevano il Segnalino Tondo del colore dei dadi

Non tirate a indovinare

Ogni Segnalino Tondo colorato vale 1 punto, quello bianco 2, a meno che non sia il primo prelevato, caso in cui varrebbe 3 punti.
Se a una verifica il set scelto non potesse dare l numero dello spinner, o esistono altre combinazioni, nonostante sia stato prelevato il Segnalino bianco, allora il punteggio è sottratto da quello accumulato dal giocatore fino a quel momento.
A 15 punti si decreta il vincitore.

Per ottenere un quattro ci sono diverse possibilità, che possono comprendere l'uso del dado Jolly

Per ottenere un quattro ci sono diverse possibilità, che possono comprendere l’uso del dado Jolly

Un esercizio per i più piccoli, un party game per i più grandi

Spesso i bambini nei primi anni delle elementari hanno difficoltà con i numeri.
In alcuni casi gli insegnanti non sono riusciti semplicemente a coinvolgerli.
Un gioco come Più o Meno permette loro di fare pratica divertendosi.
A volte gli adulti, complici smartphone oggi, ma già calcolatrici prima, hanno perso quella capacità e rapidità di calcolo tipica dei nostri nonni, ad esempio.
Per questo dire che il gioco è giocabile fino ai 99 anni non è solo marketing, ma è la realtà.

Elegantissimo il regolamento nel cartoncino

Elegantissimo il regolamento nel cartoncino

Risorse on-line

Come sempre Ludic propone una pagina dedicata al gioco nel suo sito.
In particolare trovate anche il regolamento, se la nostra spiegazione ha lasciato spazio a qualche subbio.
Notate comunque come l’introduzione del dado Jolly sia una scelta saggia.
Usare solo due dadi dadi alla volta sarebbe stato banale, mentre in questo modo le combinazioni crescono rapidamente con un solo dado aggiuntivo.

wp-1611497155083.jpg

In conclusione

Più o Meno è un gioco edito da Ludic che si basa sulla capacità dei giocatori di fare rapidamente semplici operazioni matematiche di addizione e sottrazione.
Se sembra un titolo per #volpinegiocose, possiamo dire che effettivamente è così, ma può divertire anche gli adulti.
Del resto la linea Ludic è proprio incentrata sulle famiglie.
I materiali sono sempre robusti e abbondanti, con attenzione alla questione ecologica.
Generalmente gli spinner hanno vita breve, perché o la freccia si storce oppure il perno cede.
Non accade in Più o Meno.
I giochi, sia di Ludic che Headu, hanno costi contenuti così che permettono a molte famiglie di non aspettare un’occasione speciale per essere acquistati.
Del resto l’eleganza della presentazione li rendono eleggibili a regali non impegnativi.

Chi ama, o deve amare, i numeri e chi vuole fare caciara

Se ci sono #volpienegiocose che amano la matematica, questo gioco fa per loro.
D’altra parte può essere uno strumento per avvicinare anche i meno interessati alla matematica e per fare quattro risate fra soli adulti, nella corsa a prelevate il Segnalino Tondo.
Rispetto a Pytagora è più semplice, quindi adatto a una fascia più bassa d’età-
Il titolo di Creativamente, in genere da adito a espressioni più complesse, se non fosse per il fatto che includono moltiplicazioni e divisioni.
Probabilmente stimolerà di più un adulto, così da poter affermare che i due titoli sono complementari.

 

I commenti sono chiusi.