Nimble: non farti prendere dalla frenesia

Questa si sa è la stagione giusta per fare qualche gioco in compagnia, soprattutto se si parla di giochi di carte.  Cranio Creations ci ha dato l’occasione di provare un gioco dinamico, veloce e dalla grafica curata: Nimble.

120 carte, ovvero 4 mazzi da 30 carte per un massimo di 4 giocatori a partita. Non focalizzatevi sul numero di giocatori, una partita dura al massimo un quarto d’ora, per cui anche se la comitiva è più ampia nulla vieta di organizzare un bel torneo.

nimble cranio

 

 

Nimble
Cranio Creations

Da 2 a 4 giocatori. Età 6+
Durata di una partita: da 5 a 15 minuti
Prezzo: 18 eur circa

 

 

 

Facciamo una partita a carte?

Ogni giocatore riceve un mazzo (30 carte), sulla parte frontale ogni carta presenta un cerchio colorato mentre la cornice è sempre di un colore diverso e i colori possibili sono 6.

Non ci sono turni da seguire ma si gioca tutti in contemporanea cercando di associare le carte del mazzo alle 3 presenti sul tavolo (dove ci saranno sempre 3 pile di carte).

L’associazione si basa sul colore: la carta in possesso del giocatore deve avere il colore del bordo uguale al colore del cerchio della carta sul tavolo. Chi finisce prima le carte in mano ha vinto.

Fine del regolamento, fine del gioco… però attenzione al fattore velocità la frenesia può giocare brutti scherzi e alla fine durante il controllo da giocatore vincitore potreste passare ad essere il giocatore squalificato.

Grafica curata

A Nimble, pur essendo un gioco astratto, si deve riconoscere un’ambientazione ricercata e una grafica curata: infatti essa è ispirata a 6 grandi classici della letteratura ed ognuno di essi è associato ad un colore.

Tranquilli non occorre averli letti per giocare ma è interessante anche osservare la trama delle carte e vedere come questa ci faccia pensare alla balena bianca di Melville, al bianconiglio che Alice faticava ad inseguire, ai Mulini al vento e a Sancho Panza, al naso di Pinocchio con il suo grillo parlante mentre fantastichiamo di girare il mondo in 80 giorni o di combattere i marziani di O. Wells.

2Nimble

In conclusione

Nimble si presenta come un card game semplice ma non banale: pensate davvero che riuscire a trovare i colori uguali sia così facile se mettiamo in conto il fattore velocità con il fatto che le carte presentano 2 diversi colori?
Sicuramente  durante la prima partita, il caos avrà la meglio ma poi non vedrete l’ora di trovare 10 minuti di tempo per mettere alla prova le vostre capacità di reazione e di riconoscimento visivo.

I commenti sono chiusi.