Catan per 2 giocatori: riscoprirlo per il 25° anniversario

Il 15 Novembre 2020 è uscita la versione di Catan per il 25° anniversario. Vorremmo parlare di questo avvenimento per riscoprire il gioco e anche la versione di Catan per 2 giocatori.

Catan, o meglio “I coloni di Catan”, è un gioco che in Italia è ora distribuito da Giochi Uniti.
Come molti sanno è un gioco per 3-4 giocatori a partire dagli 8 anni della durata massima, ma davvero massima, di 2 ore.
Contempla un numero elevato di espansioni, che permettono di scalare il gioco fino a 5-6 giocatori.
Non esiste invece una scatola che permette di scalare verso il basso, 2 giocatori o in solitario.
Alle conclusioni abbiamo messo il nostro villaggio.

La versione del 25° anniversario

La versione del 25° anniversario

Una panoramica su Catan

I Coloni di Catan è un gioco del 1995 di Klaus Teuber.  All’epoca veniva definito un gioco german, come anche nella nostra recensione avevamo scritto.
Col tempo le cose sono cambiate. Ai giorni nostri la definizione fra german e american è piuttosto antiquata.
Fatto sta che i Catan ha un sistema di lancio di dadi che si basa su una meccanica “aiuta la tua fortuna” (push your luck).

Il motore de I Coloni di Catan

Spieghiamo questa meccanica al Giocatore Inesperto.  Diciamo che nel gioco c’è un elemento di casualità, ma che il risultato che fornisce può essere predetto.
Nel caso la produzione di ogni risorsa è abbinata al lancio di due dadi a 6 facce. Sappiamo bene come i due valori estremi, 2 e 12, siano i meno probabili e sia 7 invece il numero che vedremo uscire più frequentemente.
Quest’aspetto di casualità è talvolta mal digerito dal pubblico di esperti, ma ancor’oggi Catan è un gioco venduto in molti Paesi raccogliendo intorno a sé molti fan.
Detto questo non vi spieghiamo nient’altro di questo classico, dal momento che abbiamo già scritto un articolo a riguardo e che il regolamento è scaricabile (qui in inglese con l’almanacco).

La presentazione del gioco del 25° anniversario

L’edizione del 25° anniversario

Il gioco di Catan ha una sua pagina dedicata che parla di questo titolo e di tutte le sue espansioni.
In questo contesto è presentata la versione del 25° anniversario, al momento in inglese.
La versione ha chiaramente materiali migliori, o con elementi celebrativi.
C’è da dire che lo stile è quello delle prime edizioni di Catan, mentre quello attuale è più dozzinale con elementi molto plasticosi.
Ci sono pure le bustine per le carte.
Lo scatolone, adesso meglio organizzabile, si divide in tre parti: il gioco normale, l’estensione a 5-6 giocatori e lo scenario gli Aiutanti di Catan.
Gli Aiutanti di Catan sono delle carte che conferiscono abilità speciali al giocatore che ne è in possesso.
C’è una carta che permette di produrre qualcosa anche se i dadi non lo hanno permesso in quel turno.
Un’altra, invece, vi darà una mano nel cacciare i banditi.

Catan nella sua versione base con le esapnsioni possibili

Catan nella sua versione base con le espansioni possibili

Catan per 2 giocatori

All’interno del sito dedicato, c’è una pagina dedicata alla modalità a due giocatori. Per comodità mettiamo a disposizione il pdf del regolamento, su cui non abbiamo nessuna proprietà intellettuale.
C’è da dire che lo stesso autore, come scrive nella pagina e come ci ha scritto per e-mail, considera Catan più divertente in più giocatori.
Noi nella versione base pensiamo che dia il meglio di sé in tre giocatori, e non in quattro, dove è troppo affollato.
Ma sono gusti.
La versione per due giocatori, all’inizio presente in un’espansione, è stata poi licenziata gratuitamente per il lockdown.

Un momento di un torneo di Catan, noto anche come Big Game (credit: catan.com)

Un momento di un torneo di Catan, noto anche come Big Game (credit: catan.com)

I giocatori virtuali

L’autore ha cercato di creare un sistema che gestisse autonomamente due giocatori virtuali (automi o bot).
I giocatori gestisti dalla Scatola non producono risorse, ma ogni volta un umano costruisce qualcosa, lo fanno anche loro.
Questo vale per villaggi e strade, mentre non acquistano carte risorsa o migliorano i loro insediamenti in città.
Partecipano invece al concorso per la strada più lunga e possono ottenere il cartoncino premio.

Ci sono molte evoluzioni di Catan, anche digitali. Questa è la più divertente

Cosa cambia

L’autore vuole dare anche un po’ di freschezza al suo titolo
Non tanto concedendo due turni standard a testa prima di passare i dadi, ma introducendo i Segnalini Commercio.
Tranquilli, non serve comperare niente. Bastano 20 fagioli, segnalini di legno, cubetti o qualsiasi altra cosa.
I Segnalini Commercio, una volta spesi, consentono o di pescare due carte dalla mano avversario casualmente o di spostare i banditi nel deserto.
Il giocatore in svantaggio compie una delle due azioni al costo di un Segnalino Commercio, quello in vantaggio paga il doppio.
Compiendo qualche sacrificio (ad esempio scartando una Carta Cavaliere o costruendo un villaggio in una zona sfavorevole, come vicino ad un deserto) si incrementa la propria riserva di Segnalini Commercio.

Setup per il gioco con 2 giocatori. Vedete evidenziate le città iniziali dei giocatori virtuali, che aprtano con un solo villaggioa testa

Setup per il gioco con 2 giocatori. Vedete evidenziate le città iniziali dei giocatori virtuali, che partono con un solo villaggio testa

Cosa dire della versione a 2 giocatori

Catan per 2 giocatori lo abbiamo provato anche noi in questo periodo di “prove di lockdown” generale.
Confermiamo che in 3 giocatori è migliore, dal nostro punto di vista. In 2 giocatori si trascina un po’ e manca quel gioviale elemento di contrattazione per le risorse che è un punto di forza di Catan.
Inoltre la versione per 2 giocatori simula una partita con 4 persone sedute al tavolo, che è quella che noi non preferiamo.
Per il resto è un buon palliativo e non possiamo escludere che ci rigiocheremo, fintanto che non potremmo coinvolgere più persone al tavolo.

In conclusione

Catan è un gioco arcinoto dai giocatori di tutto il mondo. Spesso è considerato un titolo entry level, ovvero un gioco da proporre a una categoria di persone che per la prima volta si avvicinano al mondo dei giochi da tavolo. Magari è da presentare a chi ha giocato solo a titoli estremamente commerciali, come può essere Monopoly, Risiko, Cluedo o Pictionary.
Da pochi i giorni il sito ufficiale di questo gioco ha presentato la versione per celebrare il 25° anno dall’ideazione del gioco.
Più o meno, quello che accade in queste circostanza, è di proporre una versione del gioco con componenti migliorati.
In questo caso è stata ampliata la meccanica, introducendo abilità speciali con diverse carte.
Detto ciò, abbiamo colto l’occasione per presentare la versione per 2 giocatori.
Già presente all’interno di un’espansione, è ora di dominio pubblico in modo gratuito.

Ha senso la versione a 2 giocatori?

Catan può piacere o no. Per molti è un titolo superato.
La versione a 2 giocatori snatura un po’ il gioco, perché la trattativa commerciale, sebbene non cancellata, perde un po’ di senso.
Quindi chiaramente è difficilmente preferibile alla versione standard.
Tuttavia non è neppure impresentabile e può fare passare qualche serata in modo leggero, specialmente in periodo di distanziamento sociale.

getyourfan

La versione dei 25 anni non è ancora disponibile su Get Your Fun (come pensiamo anche altrove).
Ne approfittiamo per condividere con voi la ricerca sul loro store dei prodotti su I Coloni di Catan.

I commenti sono chiusi.